La fiaba della scuola

Eleonora testi

La fiaba della scuola

Aprile 2018, isbn: 978-88-6770-376-0, € 14,00

Un libro che è una indagine socioculturale sull’era della tecnologia iper avanzata. Un momento storico che ha fatto scivolare nel dimenticatoio gli insegnamenti che le fiabe ci hanno lasciato e ha mutato i ruoli di riferimento che genitori e insegnanti assumevano nei confronti dei giovani. Corredata da puntuali quanto mai realistiche illustrazioni, l’opera si sviluppa in un gioco di arguti parallelismi tra la società moderna e il vecchio mondo delle fiabe, castello incantato dispensatore di morale e serenità. Attraverso uno stile immediato, familiare e avvolgente, Eleonora Testi ci racconta la perdita della fantasia e dell’innocenza che colpisce le nuove generazioni, ancorate a una realtà pragmatica e brutale, dimentiche del candore che cominciava sempre con “C’era una volta…”. Ma tra il radicato senso di inadeguatezza e impotenza, una fioca speranza trapela nell’eterna lotta tra eroi e antagonisti.

 

 

Eleonora Testi è insegnante di Lettere in un Liceo di Roma. È arrivata finalista al Premio Andersen di

Sestri Levante, al Premio Alpi Apuane e al Premio Suor Liberata Scardala per quel che riguarda il genere della fiaba. Ha vinto inoltre il Premio Montale per la migliore tesi di laurea. Ha pubblicato i seguenti volumi: Separati, Testimonianze di uomini e donne, le raccolte di fiabe Sentieri da favola. Gli Appennini raccontano storie e I colori del volo; ha inoltre pubblicato Amori game over (un libro divertente ed ironico sul rapporto tra uomo e donna), Le voci del marmo, Le statue parlanti di Roma e Voci dietro il vetro (un testo sul problema della tossicità ambientale contenente testimonianze di malati affetti da Sensibilità Chimica Multipla). Con le sue opere pittoriche ha partecipato a numerose mostre vincendo anche alcuni premi, e in qualità di attrice recita da anni nei teatri di Roma.