L’altro sguardo

Attilio Scarcella

L’altro sguardo

dicembre 2017, isbn: 978-88-6770-322-7, € 18,00

Ottima psicanalista e psicoterapeuta, scavatrice degli abissi dell’animo umano, Chiara,dopo avere scandagliato il sentiero faticoso della “locanda del dubbio”, il passo, la vicenda e il nastro del tempo… senza affatto risolvere l’ubiquità del viaggio, approda ai flussi dell’incessante divenire. Ma non si arrende né si lascia da esso catturare. Anzi, volge lo sguardo verso altezze più inquietanti. Verso le profondità più abissali dell’animo umano e cerca di comunicare ai suoi pazienti in analisi che, nel gioco dei tramonti e degli addii… solo l’Amore resta! Quell’amore che ama gli incendi ma non conosce possesso. Spesso gli scrittori dal «tocco psicoanalitico» usano la materia per alludere senza dire,costruendo il racconto intorno a nodi pulsionali a volte taciuti. Lo stile di Scarcella, in tal senso, si rivela perfettamente adeguato all’indagine dei sentimenti e delle emozioni, ma possiede anche un sorprendente sguardo, una verve umoristica frizzante che utilizza lo strumento linguistico per rappresentare la società del tempo all’interno del flusso di una affabilità comunicativa e una particolare suspense che rende appetibile il romanzo a un vasto numero di lettori.
Attilio Scarcella, docente di filosofia, assessore alla cultura nel comune di Palmi negli anni Novanta, si è occupato di problematiche scolastiche e giovanili, prestando la propria consulenza al Senato della repubblica. Con L’anello che non tiene si è aggiudicato il Premio internazionale Cinque Terre 2014 e il Premio speciale della Giuria internazionale Città di
Cattolica 2014.