L’orlando incazzato

Sabrina Longo

L’orlando incazzato

febbraio 2018, isbn: 978-88-6770-344-9, € 16,00

Lui, chiamiamolo Orlando, s’innamora di lei, chiamiamola Angelica. Il guerriero Orlando è un ragazzo quasi trentenne e il suo campo di battaglia è la dura Catania dei quartieri popolari negli anni Duemila. Condannato ad avere un animo estremamente sensibile in un contesto in cui la sensibilità è debolezza, il paladino combatte contro la mancata comprensione dei messaggi del suo inconscio, che lo tortura con violenti attacchi di panico. La bella Angelica si fa inseguire: ambigua e contraddittoria porta Orlando a oltrepassare i suoi stessi limiti.

Sabrina Longo ci racconta, fondendo il dialetto catanese a elementi classici, la moderna epopea di un eroe quotidiano che prova a cercare il suo posto nel mondo. Un romanzo dissacrante che ci ricorda quanto la vita possa essere dura, soprattutto per chi, come il protagonista, ha paura di affrontarla.

Sabrina Longo nasce nel 1988 a Catania, dove tuttora vive. Dopo la Laurea in Scienze della Cominicazione scrive 3 opere teatrali: Il Bosco, Vipere, uno spettacolo orribile, tratto da Donne che amano troppo e, nel 2015, Gallopavo, che mette in scena con la sua compagnia teatrale Les Enfants. L’Orlando incazzato è la sua prima opera di narrativa.