Mentorskills. Una teor-etica del lavoro

Amanda Coccetti, Maria Diaco

Mentorskills. Una teor-etica del lavoro

gennaio 2018, isbn: 978-88-6770-345-6, € 20,00

Cos’è l’alternanza scuola-lavoro? Quali sono le sue potenzialità? È possibile pensare a un modello unico che punti a valorizzare le esperienze degli studenti, favorendo la loro autonomia? Sono queste le domande a cui rispondono Amanda Coccetti e Maria Diaco, proponendo il programma Mentorskills. Un percorso educativo che vuole accompagnare gli adolescenti nel passaggio dalla scuola al mondo del lavoro. Coinvolto in questo processo, lo studente, con l’aiuto di un facilitatore, diventa mentore di se stesso, imparando ad autovalutarsi e a riconoscere quali sono le proprie capacità e quali invece deve ancora acquisire. Una rielaborazione del Bilancio delle competenze che lo rende più adatto ai giovani liceali, per dare loro una vera e propria introduzione al lavoro, che coniughi sapere, saper fare e saper essere. Dopo una prima parte teorica, Coccetti e Diaco forniscono delle schede pratiche, di cui descrivono nel dettaglio la modalità di somministrazione, obiettivi e finalità di ogni esercizio.

Amanda Coccetti, laureata in Lingue e letterature straniere moderne dopo una breve incursione a Scienze Politiche, considera il lavoro un’area di formazione e di crescita continua. insegnante di lingue, traduttrice per aziende, assistente di direzione, consulente di orientamento e giornalista pubblicista.

Maria Diaco è filosofa per nascita e formazione. Scrittrice e consulente di orientamento scruta il mondo con occhio attento e vigile, senza mai tralasciare un sano scetticismo, inteso come indagine e ricerca della natura umana. Si occupa da anni, in particolare, di orientamento al lavoro e alla scelta post-diploma.