Nel dono del cielo

Maria Zanolli

Nel dono del cielo

Luglio 2019, isbn: 978-88-6770-558-0, € 15,00

Nel dono del cielo è un omaggio al cielo, al risveglio di ogni mattina, alla meraviglia e bellezza di ogni giorno, alla vita, nel suo bianco e nero, e alla natura, a tutti i suoi elementi – l’acqua, la terra, il mare, i sassi, gli alberi, i fiori, gli uccelli – espressione e poesia della vita stessa. È un invito a essere grati alla vita attraverso il respiro della natura, il momento presente, ciò che è essenziale, a riscoprire il valore e il dono della nostra esistenza, dei profondi sentimenti che ci definiscono esseri umani. Nel trascorrere del tempo e delle stagioni, nella trasformazione della natura dall’inverno, alla primavera, all’estate, all’autunno le visioni poetiche mutano, così come muta l’uomo nei suoi sentimenti e azioni, e giungono a un approdo finale che non è fine ma inizio. Il linguaggio delicato e autentico dei versi, e la scrittura profonda di Maria Zanolli creano un ponte verso l’origine, la terra, l’altra metà del cielo.

Maria Zanolli

È nata a Brescia il 19 marzo 1981. Ha conseguito la laurea triennale in Comunicazione e Media a Milano e la laurea magistrale in Giornalismo e Nuovi Linguaggi a Verona. Oggi vive e lavora tra le colline e il lago di Garda. Giornalista, autrice, esperta di scrittura creativa, la sua ricerca attuale è focalizzata sul rapporto tra scrittura, poesia, incisione calcografica e altre arti. Ha pubblicato Due, Campanotto 2006, Dopo le Parole, Campanotto 2011 e ha vinto il Premio Fiumi per la silloge inedita. Alcuni suoi versi sono presenti in antologie e riviste. Nel dono del cielo, pubblicato per L’Erudita, è il suo terzo libro di poesie.