Non vi sento

Lapo Maria Zati

Non vi sento

giugno 2017, isbn: 978-88-6770-253-4, € 19,00

Desiderio e fuga, calma piatta e insoddisfazione, un biglietto senza ritorno per New York comprato all’alba di una notte fuori, l’ennesima. E ancora, chiacchierate da vino e discorsi da vodka, sogni pulp e postumi adolescenziali, il futuro che non promette niente a nessuno, la ragazza che hai sempre bramato che ti bacia ma non ti offre nulla di più. o, in altre parole, l’estate a “Forense”, sotto un cielo di stelle intermittenti e luci da discoteca, con i suoi giochi notturni, i tatuaggi rimpianti, le regole e i dubbi che non vuoi più stare ad ascoltare.

Lapo Maria Zati ci racconta la stagione torrida della giovinezza e la sospensione del giudizio di chi dell’infanzia ha già conosciuto e rimpianto tutto, e forse, ha previsto anche troppo dell’età adulta. Un romanzo dalla scrittura nervosa, tesa tra passato e futuro, un racconto allucinato di una generazione.

Janos Mark Szakolczai è nato e vive a Firenze. Si è dimesso dall’idea di lavorare e vive della rendita di libri che spera di vendere.