Sonata per violino e pianoforte

Aldo Pizzingrilli

Sonata per violino e pianoforte

Maggio 2019, isbn: 978-88-6770-548-1, € 20,00

Carlo è un burbero pensionato che vive in provincia un’esistenza monotona, nutrita da qualche vecchio amico e dalla recente passione per la musica. Suo figlio, Davide, è uno stilista trapiantato a Torino, con l’ambizione di cambiare il mondo; il loro rapporto, sempre molto teso, subisce uno scossone quando Davide ha bisogno di aiuto per occuparsi della piccola Giorgina. Una telefonata, una richiesta precisa e un treno per Torino stravolgono le abitudini di Carlo: nel giro di dieci giorni, non solo dovrà imparare a fare il nonno, ma un pomeriggio, al parco con sua nipote,
conoscerà Lorenza, una giovane violinista, madre di un compagno di giochi di Giorgina. Tra i due nascerà un’inaspettata sintonia fondata proprio sull’amore per la musica. Con un finale inaspettato e uno stile umoristico, Aldo Pizzingrilli riflette sulle contraddizioni e sulla solitudine delle persone anziane, mettendo in scena un conflitto tra tre generazioni, in un sovrapporsi di emozioni che dimostrano quanto la terza età possa rivelarsi una fase della vita ancora ricca di fascino.

Aldo Pizzingrilli

È nato ad Ascoli Piceno nel 1943 e risiede a Folignano. È laureato in Lettere con indirizzo storico-medioevale. È stato direttore delle risorse umane in varie aziende, sia nel settore industriale che in quello della grande distribuzione. Ha collaborato con una TV locale, con Il Resto del Carlino, con il Corriere Adriatico e con RAI3 Marche; ha diretto per quindici anni Ascoli Medioevo Festival, per cinque la Notte di San Lorenzo e per due il Corto Medioevale Film Festival. È stato allenatore di baseball, diplomato al primo corso Federale. Nel 2018 ha pubblicato Storie d’amore,
meglio se in disordine.