Storie cattive

Bonaventura Guidi

Storie cattive

giugno 2017, isbn: 978-88-6770-257-2, € 15,00

Un cognome insopportabile, un dimagrimento troppo spinto, un’estorsione finita male, un’amputazione sbagliata, e poi suicidi che forse non sono tali e altre storie. i protagonisti sono medici orfani di quella nobiltà della professione che un tempo li obbligava ad un’austera raffigurazione di sé e, perciò, liberi di mostrare passioni e vizi di comune umanità. Queste storie cattive, e un po’ grottesche, conducono infine alla ricerca obbligatoria di una rinascita, attraverso un doloroso processo di rimarginazione. Bonaventura Guidi ci racconta dieci storie di cattività e liberazione, con uno stile narrativo autoptico e una scrittura chirurgica, tagliente.

Antonio Russo, in arte Bonaventura Guidi, dopo quasi quarant’anni da medico ospedaliero si è dedicato agli studi umanistici e alla scrittura. Storie cattive è la sua opera d’esordio.