Close

Il sonno della ragione

Gennaio 2019, isbn: 978-88-6770-474-3

Tag: ISBN: 1692

Descrizione

Ci sono luoghi della mente dove si annidano ricordi ed emozioni. E poi ci sono ripostigli impenetrabili dove si cerca di nascondere dolori profondi e umiliazioni. Lo sa bene Rebecca, che a più riprese ha provato a renderli accessibili: ogni volta che ha ceduto a un nuovo amore, o che è andata in terapia. Con scarso successo. Ormai abituata a raccontare di sé tutto tranne l’essenziale, si appresta a iniziare l’ennesimo percorso, guidata da Ruggero Macis, il suo anticonvenzionale nuovo terapeuta. Le sedute si susseguono e la lotta di Rebecca con la sua ansia si srotola davanti agli occhi del dottore, che pare leggerla come un libro aperto. Solo quando Rebecca accetterà di guardarsi allo specchio potrà davvero sperare di guarire, ma ci sono memorie, intrappolate sotto cumuli di paure e ossessioni, troppo dolorose per essere rivelate. Con uno stile limpido e evocativo, Mavie Carolina Parisi ci guida attraverso i labirinti dell’anima, in una guerra senza vincitori, solo vinti.

Autore

Mavie Carolina Parisi

Vive a Catania dove si è laureata in Biologia. Insegna matematica e scienze. Ha pubblicato numerosi racconti in varie antologie. A E sono creta che muta, il suo primo romanzo uscito nel 2009, seguono Quando una donna (secondo posto al Premio Antonio Aniante, finalista al Premio Nabokov), Dentro due valigie rosse (primo classificato al Premio di Calabria e Basilicata, finalista al Premio Kafka) entrambi pubblicati da Giulio Perrone Editore. Nel 2016 esce per Algra editore la sua raccolta di racconti I caratteri dell’alfabeto (menzione al Premio città di Cattolica). Nel 2017 ha tenuto un corso di scrittura creativa presso la scuola di lingua italiana del Mills College di San Francisco.