Close

Il terzo binario

Un uomo, una donna.

Una storia nuova.

La storia più vecchia del mondo.

Dicembre 2019, isbn: 978-88-6770-591-7

Categoria: Tag: ISBN: 1980

Descrizione

Max de Carolis, brillante professore universitario di mezza età, brutalmente ferito dalla vita, inizia un percorso di conoscenza introspettiva, sviscerando la sua storia in un singolare dialogo con Specchio, suo alter ego e interlocutore ideale per sfogarsi. Max, infatti, deve fare i conti con un matrimonio fallito, una figlia costretta a crescere troppo in fretta, la sua salute. Il dolore più grande, che gli toglie il respiro e il sonno, è però per Erika, la giovane studentessa che l’ha lasciato. Alcune studentesse di Max, insospettite dal suo cambiamento d’umore, scoprono la storia e mettono in atto un piano per vendicare l’amato professore. La scrittura di Giuseppe De Silva, con semplicità e sobrietà, si inabissa nell’animo, tutt’altro che lineare, dell’uomo, indaga il sentimento e con questo gli aspetti più meschini dell’amore: la gelosia retrospettiva, le debolezze carnali, la volubilità delle emozioni.

 

Autore

Giuseppe De Silva

È giornalista professionista. Ha lavorato per il Giornale di Napoli, il Roma, il Mattino, Cronache di Napoli. È autore televisivo e già direttore della testata giornalistica web Unicachanneltv. Conduce e cura per il gruppo Kompetere il web tg settimanale Kompetere News Economia. Ha pubblicato La Siria con i miei Occhi in collaborazione con Giovanni Abriola (Campanotto Editore, 2016, vincitore del premio Uniti per La Legalità). Ha vinto il premio giornalistico “Francesco Landolfo 2017” con menzione speciale per un’inchiesta sulla lavorazione industriale del pomodoro e sulla sua commercializzazione all’estero.