Close

Impietoso

Cento pagine.

Una guida.

Un atto d’amore.

Novembre 2020, isbn: 978-88-6770-653-2

Categoria: Tag: ISBN: 2168

Descrizione

Impietoso è un libro sulla lettura e sul perché leggere, grazie a cui il lettore ha la possibilità di imparare e immaginare attraverso le storie, scoprendo che è proprio lui a decidere di cosa tratta un libro. L’autore raccoglie i romanzi brevi a lui più cari in una sorta di guida alla lettura veloce: libri agili, con massimo cento pagine, che danno lo spunto per analoghe liste. Attraverso una varietà di autori, da Moehringer a Sciascia, da Baricco a Foster Wallace,
Filippo Accettella scava nella moltitudine di generi e testi, ponendo domande e formulando riflessioni. Con uno stile leggero e veloce l’autore ci trasmette il piacere della lettura e la curiosità di scoprire e riscoprire quaranta romanzi brevi, selezionati in una lista personale ma allo stesso tempo universale come solo la letteratura sa essere.

Autore

Filippo Accettella

È nato nel 1971 a Roma dove vive con la sua famiglia. È cresciuto e ha lavorato nel teatro delle marionette fondato a Roma dai suoi nonni nel 1945. Con L’Erudita ha
pubblicato Barataria (2016), Alluvione
(2017), Rischiare (2017), Mèta (2018), raccolta dei primi tre libri che include l’inedito Ancoraggi, Trifoglio (2018), Abitudini
(2019) e Ruggivamo (2020). Alcuni suoi racconti sono stati pubblicati in varie antologie. Collabora con l’Università La Sapienza di Roma. Scrive sulla rivista letteraria Leggere: tutti.