Close

Iridio

Febbraio 2019, isbn: 978-88-6770-499-6

Tag: ISBN: 1706

Descrizione

Un insieme di poesie immerse in un immaginario irreale, in cui attraverso sogni e visioni l’autore tenta di fermare il tempo. Pensiero che tra mito ed evocazione si fa portatore del ricordo del padre. La poesia di Antonio Vanni così ha l’ambizione non solo di vincere l’irrefrenabile scorrere del tempo, ma anche di rendere meno dolorosa la perdita.

 

Autore

Antonio Vanni

È nato ad Isernia nel 1965. Lavora nel Reparto di Psichiatria del locale Ospedale Civile. Nel 1995 Fulvio Castellani pubblica la monografia Dai gradini del tempo e del sogno – Introduzione alla poesia di Antonio Vanni . Dal 2016 al 2018 ha diretto per il mensile «Il foglio volante-La flugfolio» la rubrica di poesia dei giovanissimi L’aquilone. Cura una collana di poesia.