Close

Italia tra lockdown e zone rosse

Epidemia mondiale.

Italia nell’occhio del ciclone.

Il Coronavirus raccontato

da chi si è trovato in prima linea.

Settembre 2020, isbn: 978-88-6770-631-0

Categoria: Tag: ISBN: 2166

Descrizione

Il Coronavirus Covid-19 nato a Wuhan in Cina, si diffonde in tutto il mondo, interessando in modo particolare l’Italia. Il suo arrivo nel nostro Paese spiazza alcuni studiosi che poco prima avevano asserito che l’Italia era a rischio zero. La velocità dei contagi impone delle scelte drastiche, il lockdown e l’istituzione delle zone rosse. Misure, queste, talmente restrittive da far invocare ad alcuni l’incostituzionalità per la gravissima limitazione delle libertà personali. Il Covid mette a nudo alcune falle del nostro Sistema Sanitario Nazionale, specie quello lombardo, ritenuto erroneamente eccellente. Il maremoto causato dal virus è talmente forte da sconquassare la normale attività ospedaliera. Ma, oltre alla catastrofe sanitaria, il Covid-19 è responsabile anche di enormi danni economici capaci di fare esplodere la rabbia sociale. Sandro Maria Distefano ci racconta la sua personale esperienza nell’Unità di Terapia Intensiva Respiratoria e ci lascia una speranza di un possibile miglioramento per un sistema sanitario non sempre
funzionale.

Autore

Sandro Maria Distefano

È nato a Catania nel 1958. Medico, dirige l’Unità di Terapia Intensiva Respiratoria dell’Azienda Ospedaliera Cannizzaro di
Catania. Ha pubblicato il saggio Il Sud Negato (1991); In Italia è Mezzanotte (2011), Premio internazionale “La Chimera
d’Argento”; Il Manovratore Occulto, Premio Nazionale di Saggistica e Narrativa “Il Golfo”; Se avessi saputo (2015).
Allievo del gesuita Padre Ennio Pintacuda, dal 2006 è presidente della Libera Università della Politica di Catania.