Close

L’ultimo vagone

Due omicidi.

Un’amica persa e un’amica trovata.

La scoperta della maternità.

Febbraio 2020, isbn: 978-88-6770-698-6

Categoria: Tag: ISBN: 2029

Descrizione

Quanto costa risalire dagli abissi e continuare a inseguire i propri sogni? Paloma trascorre dieci anni in prigione per aver commesso un barbaro omicidio. Le conseguenze sono devastanti, la più importante è l’allontanamento del figlio Pietro. Una volta libera, Paloma è costretta a reinventarsi completamente. Si trasferisce in un’altra città e ricomincia una nuova vita. Il tempo le ha insegnato, come in un viaggio catartico, a mettere a tacere il frastuono del mondo rimanendo in ascolto, perché la vita parla sottovoce e le rivela la via. Con questo rinnovato spirito, Paloma attraversa un tornado di emozioni: incontra gente incredibile che gioca con il destino in una partita in cui vince solo chi non ha barato. Fra le nuove amicizie, quella con una singolare ragazza, Bianca. Riappaiono personaggi del passato, s’intrecciano e si rincorrono di continuo mentre un atroce delitto segna e stravolge nuovamente la sua vita. Maria Grazia Mantovani, con una scrittura dal ritmo incalzante, abbandona ogni pregiudizio, avvicinando con empatia anche i personaggi più ingloriosi.

Autore

Maria Grazia Mantovani

Nasce a Viterbo. Appassionata di scrittura, è stata premiata in diversi concorsi, tra cui Ragazzi in gamba (1974), Mecenate Argenteo (1985), Mecenate Aureo (1986). Nel 1986 ha vinto il premio San Valentino a Napoli. Nel 2019 è stata selezionata nel concorso nazionale Una storia per il cinema. Alcune delle sue poesie sono state pubblicate nella raccolta Del leone e della rosa edita da Fusibilialibri. Ha pubblicato anche diversi racconti in volumi. Nel 2018 pubblica il suo primo romanzo Il sangue di Afrodite (L’Erudita).