Close

La fabbrica del fango

Ottobre 2018, isbn: 978-88-6770-423-1

Tag: ISBN: 1730

Descrizione

Nell’incantevole cornice di una piccola città della Valle d’Aosta, un gruppo di sedicenti giornalisti riceve l’incaricato di avvicinare delle persone che, per un motivo o per l’altro, hanno interesse a far parlare bene di loro o, almeno, a evitare la circolazione di informazioni che ne screditerebbero la reputazione. Le vittime del ricatto vengono poste davanti a una scelta: pagare per difendere il proprio nome o vederlo pubblicato su diverse testate e nei modi più strani. La fabbrica del fango, un sistema apparentemente perfetto che all’improvviso viene messo in crisi da un evento inaspettato e dall’indagine, successivamente aperta dalla polizia locale, sulla quale avrà un’influenza determinante il dottor Francesco Manzilli, nuovo medico della cittadina ed ex collaboratore della Polizia Scientifica di Roma.

Il secondo romanzo di Silvio Giono-Calvetto è una spirale di vicende losche che con un linguaggio preciso e, spesso, preso in prestito dal mondo della medicina crea un’atmosfera misteriosa e ricca di colpi di scena, sino al finale amaro e imprevedibile.

 

Autore

Silvio Giorno-Calvetto

è nato a Torino nel 1959, medico rianimatore, lavora da oltre trent’anni per l’azienda USL della Valle d’Aosta, prima per l’emergenza sanitaria e poi per la programmazione e organizzazione dei servizi. Ha esperienze di volontariato e trasporto degli ammalati a Lourdes (OFTAL) e di collaborazione con l’Operazione Mato Grosso.

È autore di alcuni lavori scientifici e componimenti poetici, nel 2015 ha esordito con il romanzo Un ottimo elemento.