Close

La linea gialla

Dicembre 2018, isbn: 978-88-6770-460-6

Tag: ISBN: 1736

Descrizione

Il mondo di Adham è diviso in due: il bene e il male. E al centro, a sottolineare la separazione, c’è una linea gialla. Adham è “figlio del male”: la strada lo ha distrutto, avvelenato, lo ha reso potente e cattivo, ma soprattutto prigioniero. All’improvviso la vita sembra offrirgli un’altra possibilità. Ha inizio così, in un mondo sospeso su una linea gialla, il suo viaggio. Compagni di questo percorso saranno i ricordi del passato e tre statue che, immobili e immortali, racconteranno le loro storie. Con uno stile intricato e coinvolgente Stefania Meneghella accompagna Adham e il lettore alla scoperta dell’io più profondo, dove tutto è in equilibrio tra chi si vorrebbe essere e chi è vietato diventare.

 

Autore

Stefania Meneghella

Nasce a Bari nel 1994. Assistente sociale con la passione per la scrittura. Ha ricevuto numerosi premi letterari tra cui il diploma di merito “AlberoAndronico: premio nazionale di poesia, narrativa e fotografia” (2013); il riconoscimento come Dama dell’Arte Premio “Federico II” (2015) e il Premio Speciale “Antonio Vivaldi” (2015). Ha fondato assieme a Manuela Ratti e Roberta Giancaspro, il sito web Kosmo Magazine, in cui ha cogestito le sezioni scrittura, interviste e libri. È presente nel sito web Pensieri Parole come autore del libro Dieci anni di Pensieri Parole. È tra gli autori della raccolta poetica Tracce edita da Pagine (2015), mentre nel 2016 esordisce con la narrativa pubblicando il suo primo romanzo Silenzi Messaggeri, edito da Albatros.