Close

La mela spezzata

Raccontare l’invisibile.

Per toccarlo.

Per crederci.

Cosa sopravvive a chi non sopravvive.

Marzo 2020, isbn: 978-88-6770-620-4

Categoria: Tag: ISBN: 2051

Descrizione

Sofia trova sul tavolo della sala il diario che Caterina, sua figlia, ha scritto prima di morire. Fino a quel momento, la mamma si è rifiutata di leggerlo; Carlo, il marito, prima di lasciare definitivamente la casa, ha tentato di distruggerlo. L’apertura del diario da parte di Sofia corrisponde all’inizio di un viaggio: Caterina ha costruito un paesaggio corrispondente al cuore della mamma. Sofia si trova a camminare in se stessa, negli angoli bui di un cuore che soffre, nell’oscurità di un’anima che ha perso la speranza. Ma a compiere questo viaggio, che la fa avventurare in un cuore spaccato a metà, non è sola. Marco Candiani, con una scrittura ricca di sensibilità, crea luoghi e personaggi evanescenti come un respiro, ma dalla fede incorruttibile, tanto leggeri quanto solenni. Questi personaggi, infatti, mutano colore e calore al cuore di Sofia, e riescono anche a far vacillare le spinose convinzioni che accompagnano il tema della morte. La mela spezzata racconta quanto fragile sia la soglia tra il visibile e l’invisibile.

Autore

Marco Candiani

Nasce a Busto Arsizio nel 1963. Ha studiato teologia e drammaturgia; attualmente, insegna religione presso il liceo artistico della sua città. Ha pubblicato diverse sceneggiature; nel 2006, al Baff, con l’opera Novantunesimo minuto ha ricevuto il premio per la migliore opera prima. Nel 2017 pubblica il suo primo romanzo Fatta per vivere nell’ombra (Bookabook) e nel 2018 Sopra ogni cosa (Lupieditore).