Close

La prima volta dai la mano all’angelo

Personaggi inventati.

Storie reali.

Viaggi introspettivi.

Giugno 2020, isbn: 978-88-6770-617-4

Categoria: Tag: ISBN: 2068

Descrizione

La prima volta dai la mano all’angelo è una raccolta di racconti nata dall’esperienza sul campo e dall’esigenza di raccontare una realtà complicata e affascinante. Sullo sfondo c’è una Torino fatta di comunità, di SerT, di drop-in. Una Torino sconosciuta, ma esistente. L’autore, attraverso una lente hegeliana, racconta le storie di molti personaggi, dialoga con loro, li intervista, a volte scompare dentro al loro sguardo, dentro alla loro voce. E quello che emerge è la pluralità: un caleidoscopico rifrangersi di immagini di vita che restituisce tutta la complessità di un universo sulla bocca di tutti ma allo stesso tempo silenzioso, quello della tossicodipendenza. Con una scrittura precisa e sicura di sé, Massimo Tanzillo racconta e sa raccontare, concedendosi di tanto in tanto anche il gioco, l’intrusione del parlato che spezza le barriere rigide della prosa tradizionale: una voce non refrattaria alla contemporaneità che assicura un’immersione attenta e mai passiva nella lettura.

Autore

Massimo Tanzillo

Vive a Torino. Sociologo, da circa quindici anni lavora presso cooperative sociali e associazioni Onlus. Nell’ambito delle tossicodipendenze, si è occupato di progetti di prevenzione e riduzione del danno nel contesto giovanile, maturando così una notevole competenza in chiave operativa e di ricerca.