Close

Le intermittenze del nome

Gli echi della filosofia.

La sofferenza dell’uomo.

Rinascere padre

Giugno 2020, isbn: 978-88-6770-627-3

Categoria: Tag: ISBN: 2084

Descrizione

Un commissario di polizia di quarantacinque anni, dopo dieci anni di servizio in diverse città del Nord, ritorna nella sua Salerno. Si considera una persona realizzata, dal punto di vista professionale e privato. Ma quando il tuo nome, imposto con l’inganno da un nonno anarchico e anticlericale, è quello di Giordano Bruno, l’imprevisto è dietro l’angolo. Iniziano una serie di singolari ritrovamenti – un pitone corroso dall’acido, due cani uccisi e mascherati da orso, una lancia conficcata in un’aiuola, un tronco di ulivo imbiancato e il corpo di una donna senza vita. Ogni rinvenimento rimanda a diverse conoscenze filosofiche che sembrano parlare direttamente a Giordano Bruno. Non gli sarà sufficiente, però, solo la sua memoria, sarà necessario recuperare il significato più recondito dei suoi studi per anticipare l’ultima terribile tragedia. Con una prosa elegante, Vincenzo Benvenuto costruisce una vicenda spaventosa e simbolica, le cui citazioni filosofiche sono un modo per parlare a ognuno di noi.

Autore

Vincenzo Benvenuto

È un avvocato, appassionato lettore e versatile scrittore. Nel 2010 ha pubblicato Tra le pieghe di un sorriso (Davide Zedda Editore) e il thriller Le dita del Comandante (Echos Edizioni) nel 2017. Dal 2014 collabora con la testata giornalistica online Zerottonove-Zon e dal 2019 con il settimanale L’Ora di Cronache. È curatore del blog deambulandosolvitur.blogspot.com.