Close

Un tiro mancino

Omofobia.

Conformismo.

Narcisismo digitale.

Dicembre 2019, isbn: 978-88-6770-592-4

Categoria: Tag: ISBN: 1982

Descrizione

Un tiro mancino è la storia di tre ragazzi e della loro amicizia, messa duramente alla prova da bugie, incomprensioni e rivalità. Milena e Veronica non si somigliano affatto: la prima è romantica e sognatrice, l’altra cinica e ambiziosa. La competizione tra le due tredicenni avrà conseguenze inaspettate, negative per Marco, il loro amico di due anni più grande che conquista entrambe con il suo fascino tenebroso. L’autrice descrive un mondo di tormenti interiori e problemi a volte ingigantiti dall’età, ritraendo il difficile percorso verso la maturità di alcuni adolescenti. Monica Florio racconta una vicenda di omofobia con stile sobrio ed efficace, mostrandoci una realtà sempre più asservita al conformismo e al narcisismo digitale.

 

Autore

Monica Florio

È una giornalista e operatrice culturale napoletana. Scrive di cultura sul periodico www.ilrievocatore.it e sul portale padovano www.literary.it. Ha pubblicato il saggio Il guappo. Nella storia, nell’arte, nel costume (Kairòs Edizioni, 2004), la raccolta di racconti Il canto stonato della Sirena (Ilmondodisuk Libri, 2012), i romanzi Puzza di bruciato (Homo Scrivens, 2015) e Acque torbide (Edizioni Cento Autori, 2017). È autrice, inoltre, dei romanzi sul disagio giovanile La rivincita di Tommy. Una storia di bullismo omofobico (La Medusa Editrice, 2014) e Ragazzi a rischio. Una nuova avventura per Tommy (La Medusa Editrice, 2016).